Inaugurazione della mostra di Majlinda Kelmendi, “Coesistenza”

Mercoledì 16 gennaio alle ore 17.00 presso il MLAC – Museo laboratorio di Arte contemporanea di Sapienza Università di Roma sarà inaugurata COESISTENZA, la mostra personale di Majlinda Kelmendi, un’artista il cui lavoro è conosciuto e apprezzato in patria e all’estero. Majlinda Kelmendi ha esposto le sue opere in importanti sedi museali internazionali in Italia, Austria, Germania, Ungheria, Portogallo, Belgio, Spagna, Polonia, Texas/Stati Uniti, Repubblica Ceca, Bulgaria, Montenegro, ricevendo premi e riconoscimenti di rilievo.

Al termine dei saluti dell’Ambasciatore della Repubblica del Kosovo in Italia Alma Lama, interverranno il Presidente della Fondazione Roma Sapienza Antonello Folco Biagini e il Direttore del MLAC Claudio Zambianchi. Sarà presente l’Artista.

La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 31 gennaio 2019 secondo gli orari di apertura del Museo: dal lunedì al sabato, dalle ore 15.00 alle 19.00.

L’evento è organizzato dall’Ambasciata del Kosovo in Italia in collaborazione con la Fondazione Roma Sapienza e la Sapienza Università di Roma.

Majlinda Kelmendi (nata il 4 ottobre 1966 a Tirana, Albania) è Fondatore di Gallery Expoart 40 e direttore artistico dal 2008 in poi del Multimedia – International Net-Network Project 2008 -2018 per 10 edizioni, con artisti locali e internazionali. È curatrice di progetti nella regione e altrove. Studi universitari: Accademia di belle arti, Tirana, Albania 1986-1990. Studi post-laurea: Master of Arts -Academy of Fine Arts di Pristina 1999-2000. Attualmente è Professore Ordinario presso l’Università di Pristina – Facoltà di Belle Arti (dal 2000), dipartimento di arte concettuale e nuovi media.